pesci

80691760977980f188cac485e4f4c21f.jpgPESCI

Giove e Nettuno sono i pianeti dominanti, l’elemento è l’acqua, la qualità è mutevole.
Il Sole transita nei Pesci approssimativamente dal 20 Febbraio al 19 Marzo .
Colore da portare: verde mare o tuchese.
Pietra portafuna: L’ Acquamarina
Metallo: lo stagno.
Giorno favorevole: il Giovedì.

  Il simbolo del segno è formato da due pesci ognuno dei quali nuota in direzione opposta. Ciò significa che ai Pesci manca la capacità di stabilire e fissare una direzione. Sono emotivi e sensibili e possono essere influenzati sia in modo positivo che non. Poiché sono molto comprensivi e credono nella bontà del prossimo, spesso riescono ad essere pratici e realisti. Dato che tendono ad autodistruggersi, sono vulnerabili e mancano di meccanismi di autodifesa. Sono inoltre riservati, non è possibile conoscerli intimamente e di rado conoscono se stessi. Il carattere dei nati sotto il segno dei Pesci è abbastanza contraddittorio e spesso addirittura incomprensibile per chi non abbia la stessa mentalità. L’individuo è mutevole, dotato di notevole plasticità psichica. Questo segno presenta individui molto sensibili allo slancio ed al sacrificio, che hanno in sé un grande desiderio di aiutare gli altri ed anche individui che cedono ad un’eccessiva dose di fatalismo e di pigrizia, all’amore per la vita facile.  I Pesci amano i viaggi ed i cambiamenti, ma quando si muovono, cercano sempre di sprecare meno energia possibile. Talvolta sono anche abilissimi a volgere le cose a loro favore, per trarsi d’impaccio riescono persino a cambiare strada all’improvviso ed a sparire come un pesce vero e proprio.

pesciultima modifica: 2007-11-03T01:30:00+00:00da gimbo63
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento